FANDOM


180px-Tekken Forever 2

Tekken Forever è un fumetto a colori basato sulla serie Tekken, pubblicato da Image Comics. L'autore è Dave Chi. Il primo volume è stato pubblicato l'1 Dicembre 2001.

E' stato pubblicato solamente il primo volume, per poi essere cancellato e tolto dal mercato.

Si è concentrato sulla famiglia Kazama. La presenza di Unknown ci indica che possa essere ambientato durante Tekken Tag Tournament, ma l'abito di Ling Xiaoyu è di Tekken 4, che ci indica che sia nei tempi di Tekken Tag Tournament e Tekken 4.

Trama Modifica

Tekken iconaAttenzione: Spoiler! Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)

Volume 1 Modifica

Il volume 1 è composto da 21 pagine di contenuto, in più due come copertina e 1 come introduzione.

Vicenda:

Kazuya, Bruce e Ganryu sconfiggono tutti i combattenti che sembrano essere dal lato di Jin Kazama. Mentre tutti sono privi di sensi a terra, Jin si nasconde tenendo in braccio Unknown. Viene però trovato dai tre. Kazuya, vittorioso, non fa che prendere in giro Jin, dicendo com'era soddisfatto. Jin cerca allora di batterlo. Kazuya manda in combattimento Bruce e Ganryu, e rimane a guardare seduto, assaporando la scena. Jin esce momentaneamente illeso, accarezzando il volto di Unknown e dicendo di lasciare il resto a lui. Kazuya ordina allora alle sue de guardie di uccidere Jin, se riescono. Jin sconfigge però le due guardie di Kazuya. Si prepara allora ad affrontare il padre.

Nel frattempo, in Egitto, l'ispettore di Hong Kong, Lei Wulong, viene chiamato per entrare in azione: un esercito di P.Jack ostacola il lavoro della Compagnia di Lei. Proibiscono ai suoi uomini di entrare nel Tempio egizio. Tuttavia, riescono a distruggerli. Le domanda allora cosa impedisce a loro di entrare nel Tempio, anche avendo sconfitto i Jack. Il soldato racconta allora a Lei che un maledetto si trova in quel luogo e che è una vera e propria macchina di morte. Lei prende allora il fucile del soldato e ordina la ritirata, dicendo che era preda sua.

Lei entra allora nel tempio, giudicandosi pazzo a farlo. Per terra vede i corpi dei soldati morti, alcuni con la schiena staccata dal resto del corpo. Sono presenti anche alcuni Jack. Lei penetra sempre di più nel cuore del tempio, fino a rimanere faccia a faccia con Bryan Fury. Ghignando e minacciando di staccare la testa ad un soldato che prega al suo Dio di salvarlo, Bryan domanda a Lei: << Hey, Lei, come va?>>

Il soldato prega allora a Lei di aiutarlo e non lasciarlo morire. Lei calma allora il ragazzo, ma Bryan gli spezza il collo, ridendo. Lei, allora, comincia a sparare a Bryan, che tuttavia rimane immune ai proiettili. Lei rinuncia allora di sparargli e butta il fucile a terra, per attaccarlo in combattimento. Proprio quando Bryna sta per soffocare Lei, arriva Yoshimitsu, dicendo a Bryan che il Dr. Abel aveva veramente creato un mostro in lui ma che era facile da battere. Lei e Yoshimitsu si preparano ad attaccare Bryan.

Contemporaneamente, Jin e Kazuya combattono. Kazuya dice a Jin che lui non era nemmeno un poco il suo stesso sangue. Jin gli dice allora: << Dammi un minuto, ci sto lavorando su.[1]>>. Kazuya lo prende allora in giro, dicendogli che non è abile a controllare il Gene Demoniaco. Jin dice allora che loro non si assomigliano affatto. Kazuya dice allora che solamente sentire la voce di Jin è estremamente irritante.

Kazuya allora scappa via, dicendo: << Ho aspettato veramente tanto tempo questo giorno, e non permetterò che un errore mi impedisca di realizzare i miei progetti!>> .

Sezione ancora in sviluppo

Leggi il fumetto Modifica

Riferimenti Modifica

  1. Jin, quando dice "Ci sto lavorando su" si riferisce in modo scherzoso al Gene Demoniaco.

Altri libri e film Modifica

Libri, manga e film

Libri e manga

Film
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.