FANDOM


Tekken 4 (鉄 拳 4, o Iron Fist 4 in giapponese) è un videogioco picchiaduro 3D sviluppato e pubblicato da Namco nel 2001 per Arcade e in seguito adattato a PlayStation 2 e rilasciato nel 2002. E' il quarto gioco canonico della serie Tekken.

Le meccaniche di gioco sono cambiate molto.

Sinossi Modifica

Dopo la sconfitta di Ogre, Heihachi recuperò il suo DNA.Voleva usare quel DNA per creare una creatura suprema, mischiandolo con il suo. Ma era necessario un fattore purché l'esperimento potesse terminare con successo: il GENOCELL. Solo Jin Kazama e Kazuya Mishima lo possedevano. Jin era assente alla fine del 3° Torneo, ma le ricerche di Heihachi lo portarono alla G Corporation, un'azienda esperta di genetica che aveva recuperato il corpo di Kazuya. Il 25 dicembre, Heihachi inviò lì la Tekken Force per rubare i dati sul Gene Demoniaco. Ma Kazuya era già stato rianimato e si era risvegliato pieno di voglia di vendicarsi. Con i dati in mano, Heihachi annunciò un quarto Torneo con l'ulteriore vantaggio di controllare la Mishima Zaibatsu, determinato a sbarazzarsi dei suoi nemici una volta per tutte.

Sinossi del Manuale Modifica

Sono trascorsi due anni dal The King of The Iron Fist 3. Con molta pubblicità, la società finanziaria Mishima Zaibatsu si è proclamata il "premio del campione del The King of The Iron Fist 4". Il campione che riuscirà a sconfiggere Heihachi, alla fine del Torneo, erediterà l'intero conglomerato.

Ma Heihachi non offre un simile premio senza motivo ...

Desiderando avidamente il Gene del Diavolo, Heihachi è determinato a far uscire dall'ombra un altro portatore del Gene, suo nipote Jin Kazama.

Ma ... se ci fosse qualche altro erede, un erede più legittimo al conglomerato Mishima?

Descrizione Modifica

Il quarto capitolo della serie Tekken è il gioco più controverso e ancora oggi divide i critici.

Da un lato, ci sono quelli che incolpano un cattivo equilibrio dei personaggi, le grandi problematiche, le combo eccessive ed un numero insolitamente basso di personaggi. Dall'altro lato, ci sono quelli che vedono questo gioco grandi innovazioni ed uno stile unico, anche uno dei migliori giochi della saga.

L'unica cosa che sembra concordare da entrambe le parti è la sceneggiatura. La storia è ben elaborata con il ritorno di Kazuya Mishima e personaggi meno fantasiosi.

In questa idea, Namco ha introdotto innovazioni nel suo gioco, mostrando un desiderio di cambiamento. Quindi troviamo un nuovissimo motore grafico ma quest'ultimo ha l'effetto collaterale di rallentare il gameplay. Vi è una mancanza di miglioramento nei dettagli rispetto a Tekken Tag Tournament a favore di una maggiore interazione con gli ambienti circostanti. Anche l'arrivo di muri e ostacoli (statue, colonne o persino cabine telefoniche) è una novità. Anche il pavimento, nelle arene, cambia e non è più necessariamente piatto, notiamo l'aspetto di pendii e scale.

E' anche possibile spostare il tuo personaggio prima che inizi il combattimento per assumere una posizione più vantaggiosa. C'è anche la possibilità di cambiare i lati (destra/sinistra) che può essere utile quando si desidera evitare i danni alle pareti.

Il comando dei tasti cambiano leggermente: i tasti su e giù, invece di far saltare e accovacciare consentono principalmente di spostarsi lateralmente (anche se è ancora possibile accovacciarsi e saltare).

Questo capitolo vede apparire nuovi personaggi come Craig Marduk, Steve Fox (originariamente noto come Dean Earwicker), Christie Monteiro, Miharu Hirano e Combot. Jin Kazama adotta il complesso stile di Karate tradizionale e abbandona il Karate Mishima e l'auto difesa dei Kazama.

Modalità di Gioco Modifica

  • Modalità Storia: un'altra novità di questo opus, la divisione dalla modalità Arcade e la modalità Storia. Dopo aver scelto il tuo personaggio, un prologo riassumerà il motivo della tua partecipazione e dei tuoi obiettivi.
  • Modalità Arcade: classica modalità Arcade Tekken in cui si affrontano sette avversari prima di combattere Heihachi e vincere il torneo.
  • Prova a Tempo: Modalità simile alla modalità Arcade ma che ha un cronometro.
  • Battaglia VS: Ti permette di giocare con un altro giocatore offline.
  • Battaglia a Squadre: Modalità di gioco che ti permettere di scegliere fino a otto personaggi per affrontare una squadra avversaria.
  • Sopravvivenza: Modalità di gioco in cui devi concatenare più vittorie possibili con un singolo personaggio ed una barra di energia che si ricarica lentamente dopo ogni vittoria.
  • Pratica: Una modalità di allenamento dove è possibile esercitare le mosse del tuo personaggio.
  • Allenamento: Questa modalità, ereditata da Tekken Tag Tournament, è una sfida a tempo durante la quale con il tuo personaggio dovrai eseguire 20 mosse nella lista dei movimenti nel minor tempo possibile.
  • Tekken Force: In questa modalità, strutturata come picchiaduro (questa volta interamente 3D), dovrai affrontare la Tekken Force in quattro diversi stage: Installazione Militare, Rovine del Tempio, Corridoio e Fortezza dei Mishima. Alla fine di ogni livello, devi affrontare un boss: Combot, Kuma/Panda, Kazuya Mishima e infine Heihachi Mishima.
  • Teatro: Consente di ascoltare la musica e rivedere i filmati finali del personaggio.

Personaggi Modifica

Personaggi di Ritorno Modifica

Nuovi Personaggi Modifica

Personaggi non Giocabili Modifica

Soluzioni Modifica

Personaggi sbloccabili:

Sbloccare l'uniforme scolastica per Xiaoyu:

Seleziona Xiaoyu con il tasto triangolo dopo aver completato la modalità storia con lei.

Sblocca la modalità Teatro:

Completa la modalità storia per la prima volta.

Stage da sbloccare:

  • Hon-Maru: Completa la modalità Tekken Force.
  • Statue: Completa la modalità storia con Steve Fox.

Lo sapevi? Modifica

  • Tekken 4 è l'unico gioco canonico in cui Anna Williams e nessun Jack sono giocabili. Nell'intro di Tekken 5, vediamo per la prima volta un Jack-4 che non è mai stato giocabile.
  • Questo è il primo gioco che offre un'introduzione illustrata del personaggio della modalità storia.
  • Nella versione francese del gioco, i sottotitoli, invece di citare "Mishima Zaibatsu", citano "Zaibatsu Mishima", cioè un'inversione dei termini.
  • Tekken 4 è (ad oggi) l'unico episodio della serie in cui il giocatore può spostare il personaggio, alcuni dei quali sono in grado di prendere posizione, mentre il presentatore dice "Round X, Fight". Nel 2020, Harada ha spiegato su Twitter che la funzionalità non era popolare al momento. [1]
  • Il 13 agosto 2019, OST di Tekken 4 è stato pubblicato su Spotify, Google Play Music e iTunes.

Link esterni Modifica

Riferimenti Modifica

  1. Twitter_icon.png Katsuhiro Harada. https://twitter.com/Harada_TEKKEN/status/1223312501825265664. Twitter.

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.